Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Santa Maria della Scala

Indirizzo
P.zza Duomo, 1
53100 Siena
Ingresso
Intero euro 6,00
Ridotto euro 4,50
Apertura
Tutti i giorni dalle 10.30 alle 18.30

Il Complesso di Santa Maria della Scala è uno dei più antichi ospedali d'Europa. Sorto lungo la via Francigena proprio di fronte allo splendido Duomo di Siena, è oggi un'importante ed imponente complesso museale che raccoglie opere d'arte di grande valore.

L'antico Ospedale di Santa Maria della Scala fu uno dei primi esempi europei di ricovero e ospedale per pellegrini e per sostenere i poveri e i bambini abbandonati. Aveva una propria organizzazione autonoma e ben strutturata, inizialmente affidata ai canonici del Duomo e successivamente fu laicizzata, passando sotto il controllo del Comune. Grazie alla generose offerte delle famiglie senesi, l'ospedale divenne un'importante istituzione per Siena e anche per l'economia della città. Infatti l'ospedale aveva molti possedimenti in tutto il territorio senese, detti grance, che furono per molto tempo la più grande concentrazione fondiaria dello Stato senese.

Anche in ambito culturale l'ospedale ebbe un importante ruolo. Molti i grandi artisti che lavorarono per Santa Maria della Scala, come Simone Martini che affresco il grande ciclo delle Storie della Vergine (oggi perduto), Ambrogio e Pietro Lorenzetti e più tardi Sebastiano Conca.

Oggi il Complesso di Santa Maria della Scala, ancora in fase di restauro, è uno dei più importanti musei di Siena. Ospita infatti diversi musei oltre ad avere splendidi spazi monumentali visitabili ed è diviso in 4 livelli, di cui 3 aperti al pubblico.

Il fulcro del complesso è il Pellegrinaio al livello 4, costruito a metà del XIV secolo e affrescato con un significativo ciclo dedicato alla storia dell'ospedale. Gli affreschi di Domenico di Bartolo, Lorenzo Vecchietta e Priamo della Quercia, permettono di ricostruire la storia dell'ospedale e della vita al suo interno. Allo stesso livello si trova la Chiesa della Santissima Annunziata dove si può ammirare un bellissimo Cristo Risorto in bronzo di Lorenzo Vecchietta, la Sagrestia Vecchia detta Cappella del Sacro Chiodo, il Palazzo Squarcialupi, la Cappella della Madonna e la Cappella del Manto.

Al livello 3 si trova la Corticella dove si affacciano il Firenile medievale che conserva i marmi e i calchi originale della Fonte Gaia di Jacopo della Quercia, l'Oratorio di Santa Caterina della Notte e la sede storica della Società di Esecutori di Pie Disposizioni.

Scendendo ancora si arriva al livello 1 che ospita il Museo Archeologico, le cui sale espositive sono i suggestivi cunicoli scavati nel tufo dell'ospedale.

Il Complesso di Santa Maria della Scala, con i suoi 40.000 mq di superficie, può essere definito una città dentro la città di Siena. All'interno del complesso si trovano anche la Biblioteca e Fototeca dei Briganti, il Museo d'Arte per Bambini, il Centro d'Arte Contemporanea. In più è sede di mostre, esposizioni e convegni.


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com