Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

7 giorni per esplorare Lucca e dintorni

Avete mai pensato di scoprire la Toscana in sella a una bicicletta? Pedalare lungo l'Arno, tra i monumenti di Firenze, o sotto la Torre di Pisa... o ancora lungo stradine nel mezzo della campagna senese.. ma se vi dicessi che bici fa rima con Lucca?

Circondata da mura antiche e conosciuta come la città delle 100 chiese, Lucca é la città ideale per chi ama spostarsi in bicicletta.

Seguiteci quindi in questa nuova avventura, in cui scoprirete ogni segreto di Lucca e dintorni. Alla fine della vacanza, Lucca vi sembrerà cosi' tanto casa vostra che...non vorrete più andarvene!

Giorno 1 - LUCCA

Arrivo a Lucca e sistemazione in hotel. L’albergo é situato vicino Porta Elisa, per cui, a seconda dell’orario di arrivo, potrete visitare la città e passeggiare lungo la sua cinta muraria.

Per mangiare, Lucca vi offre l’imbarazzo della scelta: sedetevi in uno dei numerosi ristoranti e osterie lungo le sue stradine, dove potrete assaggiare piatti tipici della cucina lucchese.

Uno dei miei ristoranti preferiti a Lucca é sicuramente “Gli Orti di Porta Elisa”, nelle vicinanze del vostro albergo; seduti in un angolo della sua veranda interna, godetevi le sue specialità come Terrina di pecorino della Garfagnana o Tagliata di manzo della Mediavalle con rucola fresca di campo.

Giorno 2 – Le ALPI APUANE

In sella! La giornata comincia presto oggi, direzione Alpi Apuane, per proseguire poi verso Bagni di Lucca, cittadina termale rinomata. Dopo una lieve salita, il panorama collinare vi lascerà senza fiato!

Prendetevi un paio d’ore per visitare Bagni di Lucca e I suoi edifice cosi’ ricchi di storia, come l’antico Casinò, dove la nobiltà da tutta Europa venivano a scommettere e a giocare d’azzardo, o ancora il Ponte delle Catene. Ovunque si ravvisano elementi di stampo inglese, in quanto l’area anticamente era meta di soggiorni da parte di viaggiatori anglofoni.

Percorso: 77km, dislivello 1501m, altitudine 896m

Giorno 3 - PISA e MONTEPISANO

Oggi si comincia presto con un bel riscaldamento: si va a Pisa! Una volta arrivati, tuffatevi in mezzo alla folla in Piazza dei Miracoli, sotto la Torre Pendente. Si passa poi alla sfida più ardua, da Pisa al Monte Pisano. Dalla sua sommità, dopo una pedalata impegnativa, vi godrete un panorama tra i più belli al mondo, (in caso di bel temp, si possono ammirare Pisa e Livorno).

Piccola curiosità sul Duomo di Pisa: su una delle sue porte principali, é stat scolpita una lucertolina di bronzo. Si dice che portasse fortuna toccarla, e tutti, specialmente gli studenti preoccupati per un esame, si “rivolgevano” a lei per assicurarsi un po’ di fortuna.. Sfortunatamente ora é proibito toccarla: troppe “carezze” la stavano consumando!

Percorso: 65km, dislivello 897m, altitudine 881m.

Giorno 4 - LE CAVE DI MARMO

Riposatevi a sufficienza perché oggi vi aspetta il percorso più difficile di questo soggiorno! In realtà, la prima parte del percorso (35 km circa) filano lisci come olio, ma i successivi 25 km salgono fino a 927m di altitudine. Fidatevi, il panorama che si gode da lassù vi ripagherà di tutta la fatica fatta!

Fame? Fermatevi per una pausa a Castelnuovo di Garfagnana. L’Aia di Piero o Il Vecchio Mulino sono perfette per uno spuntino o un pranzo veloce! Savoir faire e profonda conoscenza dei prodotti locali si fondono, trasformando anche un semplice panino in un pasto superlativo.

Percorso: 130km, dislivello 1553m, altitudine 927m.

Giorno 5 - IL MONTE SERRA

Dopo I risultati del giorno precedente, oggi affronterete una pedalata relativamente più facile. Arrampicatevi... scusate, pedalate fino al punto più alto del Monte Serra, lungo un percorso famoso ciclisticamente parlando, da cui godrete una visuale mozzafiato.

L’unico consiglio che posso darvi é quello di essere ben allenati! Sarà per il suo percorso che il Monte Serra é famoso tra i ciclisti?

Percorso : 56km, dislivello 901m, altitudine 851m.

Giorno 6 - COLLINE LUCCHESI

Stanchi? Ancora due giorni alla fine. Seguiendo la strada lungo le colline lucchesi arriverete a Monte Pitoro, altra star tra i ciclisti grazie al “Gran Premio Città di Camaiore” che si tiene ogni anno.

Oggi scegliere dove mangiare sarà un pò difficile perché..state percorrendo uno dei circuiti chef anno parte de "La Strada dell’olio e del vino"! Agriturismi, aziende agricole, ristoranti.. c’é solo l’imbarazzo della scelta! Fermatevi per una degustazione di prodotti tipici, accompagnati da un buon bicchiere di vino lucchese...ma con moderazione!

Percorso: 91km, Dislivello 1549m, altitudine 439m.

Giorno 7 - LAGO DI MASSIACIUCCOLI

Ultimo giorno, ultimo sforzo: una passeggiata lungo le sponde del lago di Massacciuccoli prima di rioentrare a Lucca passando per strade costeggiate da uliveti.

Se avete tempo, visitate l’Oasi LIPU presso il Lago di Massaciuccoli. Al vostro rientro a Lucca, concedetevi invece un assaggio di buccellato lucchese presso la famosa Pasticceria Taddeucci, in piazza San Michele.

Percorso : 68km, dislivello 1009m, altitudine 409m.

La settimana in numeri

Siate orgogliosi di quanto fatto!

Totale km: 487km Media Altitudine: 733m

Dove noleggiare bici a Lucca

A Lucca troverete diversi noleggi di biciclette, dove potrete scegliere quella adatta a voi e al tipo di percorso che intendete fare. Per noleggi di più giorni come quello sopra, suggeriamo di approffitare della competenza e serietà che un negozio o agenzia specializzata in questo tipo di tour può offrire.

Da soli o in gruppo con un po' d'aiuto

Mentre potete pianificare l'itinerario di 7 giorni suggerito qui sopra da soli, potete anche godere della competenza di partner come Europe Active, agenzia specializzata in soggiorni attivi e sportivi, che offrirà sia le biciclette da strada che un'assistenza continua e ulteriori servizi. Se siete interessati, contattate Europe Active e menzionate il codice: DiscoverLucca13 per ricevere un pacchetto speciale per i lettori di Discover Tuscany!

Foto: staff di EA


Autore: Silvia Toni

Sono profondamente inamorata del luogo da cui provengo e posso svelarvi diversi suoi segretucci. Viaggiare é uno dei miei piaceri più grandi, ma tornare a casa é sempre una gioia. Dove mangiare o trovare un regalo speciale? Chiedeteli, che saprà consigliarvi giusto!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com