Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Il Tempo in Toscana

Qualche consiglio sui periodi migliori per visitare la Toscana ed informazioni generali sul tempo durante l'arco dell'anno

Il clima in Toscana è generalmente molto mite, sebbene ci possano essere differenze più o meno sostanziali a seconda delle diverse aree geografiche. La costa e le aree pianeggianti tendono ad avere estati più calde rispetto alle zone collinari e montuose, sebbene la costa in particolare possa godere dell'influenza del mare, che rende le temperature un pò più fresche ed accettabili.

Aprile e maggio, così come ottobre e novembre sono ottimi periodi per visitare la Toscana: le giornate sono prevalentemente soleggiate, sebbene non manchi anche qualche giorno di pioggia. Anche in inverno il sole allieta le giornate in Toscana e le temperature sono abbastanza miti, sebbene di notte calino bruscamente, soprattutto nelle zone di collina. Il consiglio è quello di vestirsi a strati, in modo da essere preparati ad affrontare gli sbalzi di temperatura fra il giorno e la sera.

I mesi più caldi sono solitamente luglio ed agosto, mentre giugno e settembre offrono giornate in media soleggiate e non troppo calde ed afose, nonostante ci possano essere eccezioni e lunghi periodi di siccità che causano periodi particolarmente caldi.

Molti alloggi possono non offrire l'aria condizionata, perchè effettivamente non ne hanno mai avuto bisogno: molti agriturismo e ville storiche sono strategicamente situati in cima alle colline, circondati da alberi e boschi che offrono un refrigerio naturale, rendendovi la permanenza veramente piacevole. Molte strutture, inoltre, sono caratterizzate da muri in pietra molto spessi, che aiutano a mantenere gli ambienti freschi in estate e caldi in inverno. Ad ogni modo, un numero sempre maggiore di strutture ricettive si sta adattando alle esigenze ed alle richieste dei turisti e sta, quindi, aggiungendo l'aria condizionata tra i propri servizi  (ricordate di leggerne sempre le condizioni: talvolta, infatti, l'uso ed il relativo costo può non essere incluso nel canone di locazione).

I mesi più freddi sono gennaio e febbraio (il primo un pò più del secondo!). Le temperature si avvicinano ai 7 gradi centigradi lungo la costa ed ai 3.5 / 5.5 gradi centigradi verso l'interno. Per non parlare della montagna, dove le temperature sono a dir poco gelide, e dove la neve che spesso ne ricopre i versanti attrae sciatori provenienti da ogni dove, che scelgono la Toscana per trascorrere una vacanza invernale all'insegna dello sport!

Di media, novembre è il mese in cui si registra una quantità maggiore di precipitazioni, come del resto ad ottobre, dicembre, marzo ed aprile, mesi che non sono comunque classificati come tra i più "bagnati"! Ma ogni anno è diverso dagli altri - motivo per cui si può paralre solo di previsioni, e non di certezze! - per cui le informazioni che vi stiamo dando servono solo a darvi un'idea generale di cosa potrete aspettarvi.

I mesi migliori per visitare la Toscana

E' importante tener presente che la stagione turistica in Toscana va da metà aprile alla fine di settembre, con luglio ed agosto come mesi di altissima stagione. I periodi migliori per visitare la Toscana, quindi, sono i mesi più tranquilli, ovvero da aprile a giugno e da settembre ad ottobre, quando il tempo è in linea di massima buono, i prezzi sono un pò più bassi e soprattutto ci sono meno turisti ad affollare i siti di maggior attrazione turistica. Ciò significa meno code ai musei più importanti, che di conseguenza saranno anche meno affollati all'interno, e tempi di attesa meno lunghi per mangiare presso i ristoranti più popolari (dove comunque è sempre meglio prenotare in anticipo).

Proprio per questo in molti hanno recentemente scoperto - ad apprezzato - i vantaggi di viaggiare in "bassa stagione" (inverno ed inizio di primavera), quando i prezzi sono più bassi e il numero di turisti molto inferiore.

Altri periodi di altissima stagione sono quelli vicini a Pasqua e a Natale, quando gli italiani possono approfittare di qualche giorno di vacanza (come del resto succede in agosto). C'è da aspettarsi, dunque, prezzi più alti, così come durante tutto luglio ed agosto, sia per gli alloggi che per molti dei servizi offerti.

Temperature Medie per Mese
Massime Minime
Gennaio 52 °F (11 °C) 37 °F (3 °C)
Febbraio 55 °F (13 °C) 37 °F (3 °C)
Marzo 61 °F (16 °C) 43 °F (6 °C)
Aprile 66 °F (19 °C) 46 °F (8 °C)
Maggio 73 °F (23 °C) 54 °F (12 °C)
Giugno 81 °F (27 °C) 59 °F (15 °C)
Luglio 86 °F (30 °C) 64 °F (18 °C)
Agosto 86 °F (30 °C) 63 °F (17 °C)
Settembre 81 °F (27 °C) 59 °F (15 °C)
Ottobre 72 °F (22 °C) 52 °F (11 °C)
Novembre 61 °F (16 °C) 45 °F (7 °C)
Dicembre 54 °F (12 °C) 40 °F (4 °C)

Speriamo che queste informazioni possano tornarvi utili per la programmazione del vostro viaggio in Toscana e per avere un'idea di ciò che potrete aspettarvi una volta giunti nella nostra splendida regione!


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com