Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Mostre in Toscana

Arte con le mostre temporanee in Toscana

Trovate qui una selezione di alcune delle principali mostre in corso in Toscana, organizzate nei principali musei, in quelli privati ​​e nelle gallerie. Se sarete a Firenze, potete anche leggere l'articolo dedicato alle mostre d'arte a Firenze. Poi controlla il nostro blog dove troverete anche delle notizie sui più affascinanti mostre d'arte contemporanee via via durante l'anno.

Non finisce qui: abbiamo fatto una selezione d'eventi ricorrenti in tutta la Toscana, tra i quali abbiamo dato particolare risalto a quelli facili da trovare e raggiungere e che ci sembrano interessanti e divertenti.

- eventi per mese in Toscana

- eventi per mese a Firenze

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 14 febbraio 2022


Keith Haring e la street art | Palazzo Blu | Pisa

Una delle mostre di punta in Toscana è quella di Keith Haring a Palazzo Blu, dove sono esposte per la prima volta in Europa oltre 170 opere del padre della street art che ripercorrono la sua produzione artistica, provenienti dalla Nakamura Keith Haring Collection.

La mostra, visitabile fino al 17 aprile 2022, si sviluppa in sette sezioni differenti che aiutano il visitatore a ripercorrere la vita di Keith Haring attraverso le sue opere. I temi affrontati sono molto ampi e indicativi della personalità dell’artista, dal lavoro con i bambini alla nascita del murale pisano, fino ad arrivare a quelli che hanno contraddistinto la sua produzione artistica, la prevenzione dell’AIDS, i diritti dei gay, il razzismo, l’apartheid, la guerra e molti altri.

Sempre a Palazzo Blu, prende vita “Attitude” la mostra che raccoglie le varie attitudini personali di artisti che hanno iniziato a dipingere spontaneamente nel contesto urbano, unendo l’energia della strada con la creatività. Quattro sale per raccontare le varie anime della street art, da quella ribelle a quella più istituzionale. Le opere saranno visibili fino al 3 aprile 2022.

ORARI: lunedì/venerdì (10-19) Sabato/Domenica (10-20)
QUANDO: fino al 3 e 17 aprile 2022
INFO: Palazzo Blu

Salvador Dalì: da Galileo Galilei al Surrealismo | Palazzo delle Papesse | Siena

Un’esposizione unica nel suo genere, frutto dell’incontro tra l’interesse di Dalì per la scienza e le scoperte di Galileo Galilei. A Siena arrivano circa 150 fra le più importanti opere del maestro catalano, che raccontano la sua grande passione per la matematica, la fisica e la psicoanalisi. Il percorso si snoda attraverso concetti estremamente complicati, come quelli dello spazio e del tempo, tradotti da Salvador Dalì nel linguaggio dell’arte.

Anche la location non è casuale, la mostra “Salvador Dalì a Siena, da Galileo Galilei al Surrealismo” è infatti ospitata all’interno del Palazzo delle Papesse di Siena, in cui ha vissuto il padre della scienza moderna dopo l’abiura. 

A seguito del successo di pubblico, l’evento è stato prorogato fino al 30 aprile 2022.

ORARI:  tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00
QUANDO: fino al 30 aprile 2022
INFO: Dalì a Siena

“I pittori della Luce” | Ex Cavallerizza | Lucca

Cento opere provenienti da musei e collezioni private italiane e non, arrivano in mostra all’Ex Cavallerizza di Lucca, in piazzale Verdi, per “I pittori della Luce”. Il percorso, curato da Vittorio Sgarbi, ha l’obiettivo di mostrare l’importanza della luce nella pittura del XVII secolo, dai capolavori di Caravaggio – il primo a usare tutto il potere di questo elemento sulla tela – fino a Pietro Paolini, protagonista lucchese delle più importanti tematiche estetiche della nuova scuola naturalistica.

Tra altre opere quelle di Pieter Paul Rubens, Jusepe de Ribera e molti altri. 

L’esposizione è aperta fino al 2 ottobre 2022 e fino a marzo sarà possibile vedere anche “Il Cavadenti” di Caravaggio, in prestito dalla Galleria degli Uffizi.

ORARI: tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 20:00
QUANDO: fino al 2 ottobre 2022
INFO: Contemplazioni

Andy Warhol – ICONS! |  PALP Palazzo Pretorio | Pontedera

La mostra Andy Warhol – ICONS! racconta la vita dell’artista più influente degli anni ’60, narratore della società moderna che ha trasformato in arte i feticci dell’immaginario collettivo americano. L’evento presenta più di 140 opere disposte in 5 sezioni che percorrono i suoi lavori dagli esordi fino alla fine degli anni Ottanta.

Si parte dalla coloratissima Liz (Taylor) del ’64 arrivano fino all’iconica Marilyn. E ancora, tre splendide Cow e altre creazioni diventate leggenda: Brillo Box, Flowers, Eletric Chair, le Campbell’s Soup. Andrew Warhol è stato uno tra gli artisti più influenti del Ventesimo secolo, che con la sua poliedrica produzione (opere, foto, film, design, illustrazioni) ha raccontato l’evoluzione della società a stelle e strisce. 

ORARI: dal martedì alla domenica (10-19)
QUANDO: fino al 20 marzo 2022
INFO: PALP Pontedera

“Magazzini Generali” | Museo della Città | Livorno

L'idea nasce proprio nel periodo in cui i musei civici livornesi sono stati chiusi a causa della pandemia: il personale ha colto l’occasione per rivedere gli inventari e da lì è nata la mostra “Magazzini Generali: Le Collezioni Livornesi dai Depositi al Museo”. Un percorso espositivo all’interno del Museo della Città di Livorno che riporta alla luce più di 90 opere, tra dipinti, sculture, fotografie e oggetti finora celati al pubblico.

Originale e degno di un deposito, anche l’allestimento: le opere sono piazzate sopra o vicino a scatole di cartone sulle quali si troveranno didascalie e focus di approfondimento.

ORARI: dal martedì alla domenica 10-19, venerdì e sabato fino alle 20.00
QUANDO: fino al 27 febbraio 2022
INFO: Museo della Citta di Livorno

Hi Woman! | Palazzo Pretorio | Prato

Il Museo di Palazzo Pretorio della città di Prato accoglie “Hi Woman! La notizia del futuro” una mostra di ampio respiro che accoglie le opere di 22 artiste internazionali. Il fulcro dell’esposizione ruota attorno al concetto di annunciazione, parola che contiene molteplici significati oltre a pietra miliare della cultura Occidentale.

Non a caso, nell’organizzare questa mostra si è deciso di esporre le opere di 22 donne, sottolineando la centralità del soggetto femminile nella narrazione antica e contemporanea. 

ORARI: tutti i giorni dalle 10:30 alle 18:30, tranne il martedì
QUANDO: fino al 27 marzo 2022
INFO: Palazzo Pretorio di Prato

Spazio Radicale e  L'Arte e la Città | Centro Pecci | Prato

La mostra Spazio Radicale è una nuova occasione per valorizzare il patrimonio di immagini, oggetti e idee che compongono le varie raccolte e si trovano oggi negli archivi del Centro Pecci. Il percorso presenta le perlustrazioni dello “spazio” proposte da architetti “radicali” e artisti contemporanei, muovendosi tra spazi reali e immaginati. “Spazio Radicale” è visitabile fino al 30 aprile 2022 dal martedì alla domenica.

L’Arte e la Città è invece una mostra che indaga i rapporti fra arte contemporanea e ambiente urbano utilizzando opere provenienti dalle collezioni museali e rari materiali d’archivio. Dipinti, fotografie, sculture che parlano di incontri, scenari e soggetti dell’ambito urbano, che ci svelano anche inserimenti artistici pensati e realizzati per Prato. È  aperta fino al 12 giugno 2022.

ORARI: dal martedì alla domenica 10:00-20:00
QUANDO: fino al 30 aprile e 12 giugno 2022
INFO: Centro Pecci

Jenny Saville | mostra diffusa | Firenze

La mostra fiorentina invita il pubblico a scoprire l’opera di Jenny Saville attraverso la sua produzione pittorica, evidenziando lo stretto rapporto tra l’artista e i maestri del Rinascimento italiano, in particolare con alcuni capolavori di Michelangelo.

Le opere sono esposte in 5 location differenti. C’è ancora poco tempo per visitare la mostra: è aperta fino al 27 febbraio 2022 al Museo Novecento (dov’è presente il numero maggiore di quadri dell’artista britannica), al Museo degli Innocenti e a Casa Buonarroti. Chiude invece il 20 febbraio nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio e al Museo dell’Opera del Duomo di Firenze.

Queste le iniziative al Museo del Novecento: visite guidate ogni domenica alle ore 15:00 e 16:30; atelier di pittura per bambini fino a 12 anni, tutte le domeniche alle ore 16:30. È obbligatoria la prenotazione. 

Qui le altre mostre in corso a Firenze.

ORARI (MUSEO DEL NOVECENTO): 10-20 tutti i giorni tranne il giovedì
QUANDO: fino al 20 e 27 febbraio
INFO: Museo Novecento


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com