Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Una passeggiata per le vie di Montepulciano

I bellissimi palazzi e le suntuose residenze che si possono ammirare camminando per le vie del centro storico di Montepulciano, testimoniano ancora oggi il grande potere delle famiglie nobili durante il XIV e il XV secolo.  Fù però soltanto nel corso del XVI secolo che Montepulciano raggiunse davvero il massimo del suo splendore, sotto il dominio della potente famiglia dei Medici.

Si può benissimo iniziare la visita della città da una delle due porte di accesso principali: Porta al Prato oppure Porta delle Farine, dove si fermano gli autobus provenienti da Firenze e da Siena.

Racchiusa dalle antiche ed imponenti mura, Montepulciano è attraversata al centro da una strada principale più ampia, il Corso, dal quale si diramano tutta una serie di vicoli e strade più strette.

Passando sotto l'imponente Porta al Prato, si entra subito nel Corso, pieno di innumerevoli e svariati negozietti. Nella prima piazza che si incontra, si può ammirare la Colonna del Marzocco, una possente colonna in marmo con il leone araldico di Firenze, che decora anche molti palazzi come Palazzo Avignonesi.

Suntuosi palazzi signorili si susseguono uno dopo l'altro, fino a che si giunge di fronte alla Chiesa di Sant' Agostino, progettata da Michelozzo, importante artista che operava per la potente famiglia dei Medici. La chiesa conserva un Crocifisso attribuito a Donatello.

Proseguendo, proprio al di là della strada, si nota una curiosa ed originale casa torre, sormontata dalla curiosa figura di Pulcinella, che batte le ore del grande orologio. Quando la vidi per la prima volta, questa fiigira mi lasciò un pò sorpresa, perchè non è usuale vederla in Toscana, venni poi a sapere che probabilmente fu posta là da un vescovo di Napoli, ecco spiegato il motivo!

Continuando sul Corso, dopo aver oltrepassato altri edifici rinascimentali, ci si imbatte nell'elegante Palazzo Cervini, e poco prima che la strada svolti, ecco la casa del Poliziano, grande umanista e poeta sotto il patrocinio del famoso Lorenzo dè Medici. Poliziano fu anche insegnante dei figli dei Medici.

Tornando indietro sul corso e girando subito a destra, ci si ritrova circondati dalla bellissima Piazza Grande, il cuore della città. Si consiglia di fermarsi per un minuto al centro della piazza oppure vicino alla bella fontana adornata con un grifone e un leone ad un lato della piazza, per contemplare ed assaporare la sua incredibile atmosfera evocativa; il Duomo, il Palazzo Comunale, Palazzo Tarugi e Palazzo Contucci; quest'ultimo ospita cantine e si possono fare degustazioni di vino.

Dalla cima della torre del Palazzo del Comune si apre un vero e proprio spettacolo per la vista, un panorama mozzafiato; nei giorni più chiari si possono addirittura vedere Siena e il Monte Cimone.

La passeggiata continua verso la Fortezza e la Chiesa di Santa Maria dei Servi: da qui guardando giù si ammira un altra tipica attrazione di Montepulciano, il bellissimo Santuario di San Biagio. Si può raggiungere la chiesa camminando lungo il percorso in discesa per circa 10minuti; entrando al suo interno si può apprezzare la sua forma particolare. Questa imponente chiesa in travertino, che si erge isolata nel bel mezzo della campagna toscana, rappresenta uno dei migliori esempi di arte rinascimentale.

Se hai l'occasione di visitare la città in estate, allora potrai sicuramente apprezzare una serie di eventi culturali e folkloristici, come Il Cantiere Internazionale dell'Arte, il Bruscello (una rappresentazione teatrale popolare) e il Bravio delle Botti, un' originale corsa con le botti!

Montepulciano è anche una meta termale molto apprezzata; le proprietà terapeutiche e curative delle sue sorgenti erano ben conosciute fin dai tempi dei Romani. Nell'odierno stabilimento termale potrai scegliere tra vari trattamenti di bellezza per recuperare le tue energie, oppure rilassarti con massaggi, fanghi, o idromassaggi per vivere un'esperienza davvero unica ed indimenticabile!

Insieme a Montalcino, Montepulciano è ben nota per la grande produzione di vino rosso, il suo  Nobile di Montepulciano, che è uno dei vini più apprezzati sia in Italia che all'estero.

La città offre infine gustosi piatti locali della tradizione e tante specialità tipiche, che sono assolutamente da provare in uno dei tanti ristoranti o osterie del centro storico. Assaggia il Nobile in uno dei numerosi piccoli wine bar - molti sono dotati di una terrazza panoramica, dalla quale poter ammirare lo splendido panorama a perdita d'occhio, mentre si sorseggia lentamente un bel bicchiere di rosso!

Guarda le foto di Montepulciano Guarda l'album dedicato a Montepulciano! »


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com