Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Una settimana in Maremma

Sono da sempre molto affezionata alla Maremma, alla quale mi legano i bei ricordi di tante vacanze estive trascorse tra Follonica e Castiglione della Pescaia. A distanza di diversi anni dalla mia ultima visita, lo scorso giugno 2009 ho deciso di tornare nell' "Alta Maremma" alla riscoperta dei suoi profumi, delle spiagge e dei tanti piccoli borghi.

Maremma

dove domire...

» albergo
» agriturismo
» villa

Trova un Posto da Dormire

Per questa vacanza ho scelto un piccolo appartamento vicino a Buriano, a circa 10 minuti di auto da Castiglione della Pescaia. E' una zona molto carina e piuttosto strategica, che consente di raggiungere facilmente sia il mare che l' entroterra. L' unica nota negativa a dire il vero riguarda i prezzi: nonostante la grande abbondanza di agriturismi e case vacanza, i dintorni di Castiglione della Pescaia anche in giugno sono tutt' altro che economici.

Le spiagge

Quasi tutta la settimana di vacanza è stata caratterizzata dal tempo incerto e purtroppo non sono riuscita a visitare tutte le spiagge che avrei voluto. Sono comunque riuscita a raggiungere le spiagge delle Rocchette di Castiglione della Pescaia, di Punta Ala e Cala Violina (si trova tra Follonica e Punta Ala).
La zona delle Rocchette è carina, c'è un discreto tratto di spiaggia libera ed il mare è pulito. Meglio organizzarsi di raggiungerla a piedi o in bici, perchè i parcheggi vicini sono molto cari.

La spiaggia libera di Punta Ala mi è sembrata a dir poco microscopica e l' acqua era piena di alghe, un vero peccato. Sono stata nel tratto vicino al bagno Belmare, forse nella zona degli scogli c'è un po' più di spazio.

Sandy beaches in the Maremma

Cala Violina è semplicemente bellissima. Negli ultimi dieci anni è molto cambiata, me la ricordavo infatti molto più "selvaggia" e meno frequentata, ma per fortuna non è stata sciupata. La spiaggia di Cala Violina si può raggiungere a piedi, in bicicletta o auto. Le auto si possono lasciare in una grande parcheggio, a circa 2 km dalla spiaggia. Da qui si prosegue a piedi, ma il tragitto non è molto impegnativo, tanto che lo percorrono anche famiglie con bambini e passeggini al seguito.

Il tratto di spiaggia non è enorme (in alta stagione mi immagino ci sia un po' di ressa), ma l' acqua è molto pulita e lo scenario vale proprio la pena. Tutta la spiaggia è libera, non vi sono stabilimenti nè lettini od ombrelloni (neanche venditori ambulanti!). Vi sono comunque bagni chimici, una piccola area attrezzata con tavolini per pic-nic ed un camion-bar con gelati, bibite e spuntini

Borghi da Vedere

Castiglione della Pescaia

La parte del centro storico e del castello è molto piacevole e si presta perfettamente per una passeggiata sopratutto di sera. Vi sono diversi ristoranti ed alcuni locali, ma i prezzi mi sono sembrati piuttosto alti. Consiglierei piuttosto di visitare il borgo nel dopo-cena per un gelato od una crêpe.

Castiglione della Pescaia in the Maremma, Tuscany

Massa Marittima

Città molto carina e ben tenuta. Offre anche alcuni musei, avrei voluto vedere il Museo della miniera e la Torre, ma al mio arrivo erano già chiusi. I negozi aperti la sera, la bella piazza del Duomo illuminata ed i diversi ristoranti rendono Massa Marittima una meta ideale per trascorrere anche una piacevole serata.

The mines of Gavorrano in the Maremma, Tuscany

La miniera di Gavorrano

Una vera scoperta. Poco sotto il borgo di Gavorrano si trova una delle grandi miniere della Maremma (siamo infatti nella zona delle Colline Metallifere Grossetane) dalla quale fino al 1981 si estraeva pirite. Dal 2003 l' area della miniera è stata riqualificata con la creazione del Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano, all'interno del quale sono visitabili una parte della miniera di Ravi Marchi ed il Teatro delle Rocce. In una galleria della miniera è stato allestito un interessantissimo percorso guidato, affascinante sia per adulti che per bambini, alla scoperta della storia della miniera. In estate la miniera è aperta quasi tutti i giorni e la visita guidata inizia non appena si forma un piccolo gruppo (gli orari si trovano anche sul sito ufficiale del parco).

Scarlino, Buriano e Vetulonia

Sono tre piccoli borghi situati sulla cima di altrettanti piccoli colli, dai quali si possono apprezzare dei bellissimi panorami. Scarlino è ben curato, all' apice del borgo si può visitare la bella rocca ristrutturata, nella quale in estate organizzano piccoli eventi. Anche Buriano ha una rocca, purtroppo non ancora ristrutturata, ma visitabile con un po' di attenzione.

A Vetulonia vale la pena di fermarsi nelle aree etrusche, in particolare nei due Tumuli ai piedi della città, che sono stati recuperati e sono in ottime condizioni. Purtroppo non vengono organizzate visite guidate, che consentirebbero di apprezzare meglio il valore dei ritrovamenti. Molti dei reperti trovati nelle necropoli sono conservati nel Museo Archeologico, situato all' inizio del borgo, che non ho avuto tempo di visitare, ma mi hanno detto sia molto interessante.

Pitigliano,Sorano e Sovana: le città del Tufo

Queste tre caratteristiche città si trovano nella parte sud-est della Maremma (non lontano dal confine col Lazio), ma non avendole mai visitate ho voluto includerle nel mio programma di viaggio. Sono probabilmente le più note tra le cosidette "città del tufo" della Maremma, che in questa zona è caratterizzata dalla presenza di questa roccia di origine vulcanica.

A view of Pitigliano in the Maremma, Tuscany

Il borgo antico di Pitigliano è in assoluto il più bello e scenografico, scavato completamente nel tufo su di una rupe. Passeggiando al suo interno ho avuto l' impressione che potrebbe essere curato molto meglio, ho avuto quasi l'impressione di una città-fantasma. Molte case del borgo oltretutto sono in vendita, e la sfilata di cartelli "vendesi" probabilmente ha accentuato la mia impressione. Parlando con le persone del luogo ho avuto la conferma che non c'è una grande attenzione per il turismo, nella convinzione che la zona attragga già turisti a sufficienza senza necessità di miglioramenti. Un vero peccato a mio parere perchè lo scenario è davvero straordinario, ma potrebbe essere valorizzato molto di più.

Sorano è più piccola, ma mi è sembrata più "vivace". Il borgo è protetto dall' imponente Fortezza Orsini, costruita su uno sprone tufaceo. Addentrandosi per le vie del borgo si arriva al Masso Leopoldino, costruito nel 1700, nel quale è stata creata una terrazza dalla quale si gode di un splendido panorama.

Di Sovana mi ha colpito in particolare la maestosa Cattedrale, risalente al XII-XIV secolo. A pochi chilometri dal paese si trova una necropoli etrusca, che non sono riuscita a visitare, ma credo valga la pena. Tutta questa zona probabilmente avrebbe meritato almeno un paio di giorni di visita (vicino si trovano anche le Terme di Saturnia, dalle calde e benefiche acque sulfuree), per cui non mi resta che tornarci presto!

City Scene of Sovana in Meramma, Tuscany

Roccastrada,Roccatederighi,Montemassi

Queste piccole località sono molto vicine tra loro e possono essere facilmente visitate assieme in 2-3 ore. Arrivando a Roccastrada colpiscono subito le grosse rocce sulle quali è stato costruito il borgo. La torre dell' Orologio, di origine trecentesca, domina invece il profilo cittadino. Salendo per le inerpicate e strette vie del borgo si arriva a delle terrazze dalle quali si gode di un' ottima vista sui dintorni.

Roccatederighi ha un aspetto quasi fiabesco. Il borgo medievale è stato costruito sopra uno sperone di roccia vulcanica, ben visibile in diversi punti del paese. Ciò che è evidente e che colpisce è che le case e tutti gli elementi del borgo sono stati adattati alla conformazione naturale dello sperone roccioso, che non fa da semplice sfondo, ma è il vero protagonista della città. Al momento della mia visita il borgo era semi-deserto, molte case sono diventate case vacanza e vengono abitate prevalentemente nei periodi più di alta stagione. Il silenzio e la tranquillità tuttavia contribuiscono ad aumentare il senso di fiaba e passeggiare per le strette strade del paese è un vero piacere. In luglio ed agosto, specialmente di sera, il borgo è animato dai tanti vacanzieri che affollano la vicina costa. In agosto la bella festa medievale di Roccatederighi, richiama migliaia di persone da tutti i dintorni.

Festival at Roccatederighi in the Maremma, Tuscany

Appena sopra il piccolo paese di Montemassi, a soli 10 minuti da Roccatederighi, si trovano i ruderi di un bel castello.
Sono ancora attivi i lavori di ristrutturazione, ma la parte del castello recuperata finora è già accessibile e molto interessante. Quando i lavori saranno terminati sarà ancora più suggestivo!

In una settimana ho avuto la fortuna di vedere davvero tanti meravigliosi posti e devo dire che oltretutto è stata una vacanza estremamente rilassante: magica Maremma!

Foto della Maremma Scopri la Maremma attraverso la nostra foto gallery! »


Autore: Cristina Romeo

Nata a Firenze alla fine dei favolosi anni ‘70, vive da sempre nella famosa “culla del Rinascimento”. Innamorata della sua terra, è mamma di un'adorabile e vivace bimba, a cui spera di trasmettere tutta la sua passione per la loro meravigliosa e preziosa Toscana.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com