Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Nel cuore della Val d'Orcia

Cuando abbiamo deciso di partire alla scoperta di questa parte della Toscana, abbiamo guardato una cartina per cercare un posto dove stare centrale per poter visitare Pienza, Montalcino e Montepulciano, tutti posti molto rinominati della zona. Ci è sembrato che San Quirico fosse proprio nel centro e non abbiamo sbagliato; da qui era facile partire ogni giorno in una direzione diversa per scoprire tutti i paesi della zona.

Il nostro bed and breakfast, il B&B Casa Lemmi, era proprio davanti alla Collegiata, la chiesa principale di San Quirico. Al B&B abbiamo ricevuto un caloroso benvenuto, la nostra camera aveva ingresso separato per poter andare e venire a piacere, una ricca colazione ci aspettava la mattina e uno spazio spa incredibile... tornando a San Quirico, la posizione è ideale, il borgo è veramente molto piccolo però la via centrale ha vari ristoranti e negozi quindi tornare qui tutte le sere è perfetto anche per le nostre cene.

A tour around San Quirico

Il bel borgo di San Quirico d'Orcia è stato costruito in cima a una piccola collina, sopra i resti dell' antico villaggio di Osanna a metà strada tra altri due famosi borghi della Val d' Orcia: Montalcino e Pienza. Per la sua posizione sopraelevata, offre viste mozzafiato sui paesaggi tipici della Valdorcia. Subito prima di arrivare a San Quirico percorrendo la SS2 da Siena, guardate a destra subito dopo un lungo ponte: riconoscete quel gruppo di cipressi sul lato della collona? Si, sono gli alberi più fotografati della Toscana! A seconda della stagione, come puo' capire d'autunno o inverno, la giornata era un po' grigia e gli alberi non al loro meglio, pero se siete qua di primavera o di estate, troverete sicuramente una bella vista!

Abbiamo presto scoperto che San Quirico era un importante tappa nel medievo lunga la Via Francigena dove i pellegrini in viaggio verso la Città Eterna potevano trovare punti di accoglienza ed assistenza. Il borgo mostra ancora oggi la sua struttura medievale originale e si trova all' interno di una caratteristica cinta muraria, divisa dalla via principale, Via Dante Alighieri.

Collegiata di San Quirico

Proprio fuori di questa cinta muraria troverete molti spazi per parcheggiare la vostra macchina. Ci sono poi quattro porte alle città, vi consigliamo di entrare dalla porta a nordovest per poter ammirare da subito la facciata della Collegiata di San Quirico e Giulitta, una splendida chiesa romanica con elementi gotici e barocchi, caratterizzata da tre bellissime entrate con sculture di leoni, tutte differenti tra loro.

CHI ERA SAN QUIRICO?

Nella tradizione Cristiana, Quirico era il nome del bambino che, assieme alla madre Giulitta, morì martire al tempo dell' Imperatore Diocleziano, nel 304 circa. La Chiesa conserva al suo interno splendidi dipinti e tavole dipinte.

Dietro ed a fianco della Collegiata, si trova Palazzo Chigi, un bel palazzo che oggi ospita il comune della città. Continuando lungo Via Dante Alighieri, si arriva a Piazza della Libertà, il cuore della piccola città. Qui vale la pena di visitare la Chiesa di San Francesco, detta anche Chiesa della Madonna, in quanto ospita la statua in terracotta della Madonna, opera di Andrea della Robbia, qui spostata dalla vicina Cappella Vitaleta.

Seguendo lungo questa strada, troverete molti negozi e ristoranti dove potete assaggiare le specialità locali, inclusi i formaggi pecorini di Pienza e i vini sia di Montalcino che di Montepulciano. Continuando in direzione della fine del borgo, troverete la Chiesa di Santa Maria Assunta, un altro splendido esempio di stile romanico. La chiesa appare molto semplice ma piena di atmosfera; il portale principale è adornato con piccole sculture di animali, che ricordano molto quelle sulla facciata dell' Abbazia di Sant' Antimo a Montalcino.

Church of Santa Maria Assunta San Quirico

Da non perdere i curatissimi Horti Leonini, splendido esempio di giardini all' italiana, con accessi dalla centrale Piazza della Libertà e sulla destra della Chiesa di Santa Maria Assunta. Disegnati intorno al 1540 da Diomede Leoni, i giardini hanno al centro una bella statua di Cosimo III de' Medici. Qui si trovano inoltre i resti della Torre del Cassero, un' antica torre medievale di oltre 39 metri, che purtroppo andò distrutta nel corso della Seconda Guerra Mondiale.

Dalle mura fortificate che circondano gli Horti, è possibile godere di una strepitosa vista sulla Valdorcia, a partire dal Monte Amiata fino alle città collinari di Pienza e Montepulciano. Se seguite le piccole vie da Via Alighieri, troverete le altre porte al borgo, inclso la Porta Cappuccini, un austero baluardo di forma poligenale.

City streets of San Quirico

Ad est di San Quirico d' Orcia, sulla strada panoramica che conduce a Pienza, si trova una dei punti più belli e di gran lunga più fotografati dell' intera Valdorcia: la Cappella di Vitaleta, una piccola cappella sulla cima di una graziosa collina, circondata da un paesaggio quasi surreale. Anche se forse non ne conoscevate il nome, l' avrete sicuramente vista ritratta in molte cartoline della Toscana.

Doors to the town of San Quirico

Il paesaggio intorno a San Quirico è veramente suggestivo, ovunque si guardi: campi di grano dorati, dolci colline che si susseguono l' una dopo l' altra, file di cipressi lungo le strade du sterrate, vecchi casolari ed case di campagna sparsi qua e là. Un giorno abbiamo fatta una camminata da San Quirico a Pienza ed è stato molto bello immergersi in questa terra.

San Quirico è stato la base perfetta dal quale partire ogni giorno alla scoperta della Val d'Orcia. Vi consigliamo vivamente di visitarla e di fermarci un giorno o due - potete prenotare la vostra vacanza nella Val d'Orcia subito - o anche solo una mezza giornata per scoprire i suoi tesori.

Guardate altre foto di San Quirico e Valdorcia Guardate altre foto di San Quirico e della Val d'Orcia


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com