Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Palazzo Piccolomini a Pienza

La città ideale e Palazzo Piccolomini, il meglio del Rinascimento toscano

Palazzo Piccolomini è uno degli elementi architettonici principali di Pienza, costruito secondo il progetto umanista di realizzare la città ideale di Enea Silvio Piccolomini, Papa Pio II.

Costruito nel 1459 come residenza estiva del papa, è unanimamente considerato il primo esempio di architettura rinascimentale.

Dovete sapere che Pienza è la città dove nacque Enea Piccolomini nel 1405 e che originariamente si chiamava Corsignano. Studioso ed intellettuale, ad appena un anno dalla sua nomina di papa, Enea Piccolomini cominciò a realizzare il suo progetto di costruire una città ideale per l’uomo. Essendo un personaggio molto influente, riuscì facilmente ad usare Corsignano per dar vita al suo progetto.

 Palazzo Piccolomini a Pienza

In soli 3 anni, l’architetto Bernardo Rossellino, studente di un altro famoso architetto, Leon Battista Alberti, cominciò e terminò la realizzazione della piazza principale della città, dove ora si trova la chiesa, il Palazzo Piccolomini ed il municipio. Da allora la città cambiò nome ed assunse quello di Pienza, città di Pio. 

Palazzo Piccolomini a Pienza

Il palazzo, finemente cesellato in pietra, è di forma quadrata. Ogni piano è composto da due file di 23 finestre equidistanti, con una cornice ornamentale situata al di sotto delle finestre e a cornice del palazzo. Il grande portone si apre su un bellissimo cortile quadrato, circondato da un portico che offre riparo dal brutto tempo. L’edificio è stato progettato per offrire riparo sia dal caldo che dal freddo eccessivo, rendendolo perfetto per venire in contro alle esigenze dell'uomo. Ogni singolo elemento è armonioso e funzionale, oltre che essere meraviglioso, esteticamente parlando. Se vedete questi elementi in qualsiasi altro palazzo rinascimentale, ricordate che sono stati inventati qui!

Internal courtyard of the Palazzo Piccolomini

Visitare il Palazzo è naturalmente interessante, dato che permette di fare un salto indietro nel tempo, in un palazzo che fu costruito inizialmente come residenza e che, come tale, è stato utilizzato continuativamente nel tempo, come accade ancora oggi a molti uffici e musei. La famiglia Piccolomini ha vissuto qui fino al 1962, il che spiega il motivo per cui all'interno del palazzo ne sono tuttora conservati gli arredi originali. Il cortile ospita spesso molti eventi e concerti, specialmente durante il periodo estivo:  un’ambientazione suggestiva dove poter trascorrere qualche momento di relax.

Per informazioni più dettagliate e complete sulla storia del palazzo, visitate il sito uffiiciale di Palazzo Piccolomini qui: www.palazzopiccolominipienza.it

 Palazzo Piccolomini a Pienza


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com