Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Ambrogio Lorenzetti, uno dei maggiori pittori Europei di sempre!

Posticipata al 8 Aprile, 2018

Lorenzetti chi?

Da quando vivo in Toscana ho sentito poche volte il nome di questo artista, e voi? Ammetto poi che l'unica sua opera che conoscevo è nel Palazzo Pubblico di Siena, in quello che è il museo civico della città. Il superbo ciclo di affreschi del "Buono e del Cattivo Governo" ha suscitato la mia ammirazione dalla prima volta che l'ho visto (ed è una delle cose da non perdere assolutamente quando siete a Siena). Fa riflettere su quanto già nel medioevo fosse chiaro tutto quanto ruota attorno al concetto di tirannia, governo e comunità. E' un affresco assolutamente da apprezzare in dettaglio di persona, considerandolo sia nel suo insieme che nei suoi dettagli.

Avevo atteso con impazienza l'apertura - in questo autunno 2017 - della speciale mostra a Santa Maria della Scala a Siena dedicata all'artista, considerato da molti come uno dei più grandi pittori europei. Lorenzetti era all'avanguardia in molte tendenze pittoriche che sono state poi rese celebri da artisti successivi, che in realtà avevano tratto ispirazione dai suoi lavori. Per tutte queste ragioni, si tratta di una mostra che consiglio a tutti di visitare questo autunno-inverno!

Questa mostra, organizzata e finanziata con il supporto della Presidenza della Repubblica, della città di Siena, della Regione Toscana e del Ministero delle Attività Culturali e del Turismo, è stata già definita come una delle più importanti fra quelle che si tengono in Italia quest'anno. La mostra intende far conoscere e valorizzare l'intera opera del Lorenzetti e molti lavori sono arrivati in prestito sia dall'estero (Louvre, National Gallery) sia dalle Gallerie degli Uffizi. Durante la propria carriera artistica, lunga ed intensa, Lorenzetti ha avuto una influenza particolare nel rinnovare il concetto stesso di pala d'altare. E' stato un grande pittore di temi religiosi ma anche un narratore che guardava oltre la storia per riscoprire i paesaggi e condividere la visione del mondo che lo circondava.

La maggior parte dei lavori del Lorenzetti furono creati a Siena e per Siena, per committenti privati o per le chiese della città nel 14esimo secolo. Incredibilmente molti dei suoi cicli di affreschi erano molto famosi fra i suoi contemporanei, anche per chi viveva lontano da Siena, ma sfortunatamente non sono giunti ai nostri giorni. E' questo il caso ad esempio per le opere della sala capitolare e del chiostro del convento di San Francesco e nella chiesa di Sant'Augusto, entrambe in Siena, e per il ciclo di affreschi della cappella in San Galgano. I frammenti sopravvisuti dalle due chiese sono stati restaurati in occasione di un evento del 2015 chiamato "Inside the Restoration", quando Siena era Capitale della Cultura, mentre gli affreschi da San Galgano sono stati rimossi e restaurati appositamente per questa nuova mostra e sono visibili in Santa Maria della Scala.

Ho visitato la mostra principale in anteprima all'apertura del 22 ottobre, ma tornerò presto a guardare più attentamente l'Allegoria del Buono e del Cattivo Governo nel Palazzo Pubblico così come i lavori nelle chiese. Ciò che ho potuto ammirare nella mostra sono opere meravogliose, viste da vicino, il che permette al visitatore di meglio apprezzare l'importanza, la tecnica ed il genio creativo di questo artista per il suo tempo. Consideriamo che gli affreschi in San Galgano furono considerati così lontani dall'iconografia religiosa del tempo che i patroni pretesero delle modifiche sostanziali già dopo poco tempo che erano state completate. Questa iconografia è poi diventata la norma, ciò che era ci si attendeva cioè nei dipinti a tema religioso.

Ho particolarmente apprezzato le diverse Madonne con Bambino sparse per la mostra e lungo la carriera dell'artista. Lorenzetti non ha solo creato la pala d'altare ma ha saputo trasmettere il legame speciale fra la Madre ed il Figlio che va oltre la fede. Siamo così testimoni della carezza fra la madre ed il figlio in una delle Pale, dei volti adoranti in un'altra, del bambino che mangia un frutto in un'altra ancora. Questi aspetti dello stile del Lorenzetti certamente fanno sentire a tutte noi donne una connessione anche umana nella rappresentazione della Madonna.

Programmare la Visita

E' possibile noleggiare una audio-guida per aiutarci nella scoperta e comprensione delle opere (disponibile in 5 lingue), così come vedere i video lungo il percorso. Vale assolutamente la pena unirsi ad una visita guidata, è possibile richiedere gli orari e prenotare scrivendo una email a ambrogiolorenzettisms@operalaboratori.com.

Durante i tre mesi della durata della mostra saranno disponibili biglietti combo per visitare la mostra principale assieme al Museo Civico nel Palazzo Pubblico mentre è possibile utilizzare il biglietto della mostra per ottenere uno sconto per la Pinacoteca Nazionale di Siena ed altri musei vicino Siena, dal Museo Civico di San Gimignano a quelli di Montepulciano e Montalcino.

In particolare assicuratevi di includere nella vostra visita le chiese di San Francesco

In particular, make sure to make your way to the churches of San Francesco e Sant'AgostinoSant'Agostino in Siena in questo periodo (l'ingresso è gratuito) per ammirare gli affreschi che sono stati restaurati negli ultimi 2 anni, nelle loro collocazioni originali. Gli orari di apertura sono elencati in fondo a questa pagina. 

La Pinacoteca Nazionale di Siena sta inoltre al momento progettando una serie di eventi collaterali e dedicherà diverse sale ai dipinti ed altre opere di artisti contemporanei di Ambrogio Lorenzetti, mentre l'Archivio di Stato sta preparando una sezione dedicata proprio alla figura dell'artista.

A Siena con bambini? Portateli alla scoperta di Lorenzetti!

Se vi trovate a Siena con la vostra famiglia, prendete nota degli speciali workshop per bambini e genitori che si tengono nel fine settimana. Tutte le settimane durante la mostra ci sono workshop per bambini sopra i 6 anni ed anche speciali "baby workshop" per bambini di 4-5 anni. In alcune giornate si tengono workshop più generali "alla scoperta di Ambrogio", in altri si esplorano le storie nascoste dietro ai soggetti degli affreschi, in altri ancora si studia la moda del tempo sulla base degli affreschi del Lorenzetti. Per prenotare questi workshop è sufficiente inviare una mail a bambimus@comune.siena.it entro almeno le 13.00 del giorno precedente a quello del workshop.

Quindi, siete pronti a scoprire Ambrogio Lorenzetti? Ecco una sintesi di tutto ciò che c'è da sapere prima di arrivare a Siena!

Cosa

Ambrogio Lorenzetti

Dove

A Siena, nel complesso di Santa Maria della Scala (di fronte al Duomo), nella Basilica of San Francesco, nella chiesa di Sant'Agostino, nel Palazzo Pubblico (in Piazza del Campo)

Quando

Posticipata al 8 Aprile, 2018

22 Ottobre, 2017 - 21 Gennaio, 2018

Lunedì/Mercoledì/Giovedì: dalle 10.00 alle 17.00 (chiusura delle entrate alle 16.30)

Venerdì: dalle 10.00 alle 19.00 (chiusura delle entrate alle 18.30)

Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 20.00 (chiusura delle entrate alle 19.30)

Martedì: chiuso

Ottobre 30/31 e 1 Novembre 1: dalle 10.00 alle 19.00 pm (chiusura delle entrate alle 18.30)

Quanto

Prezzo Intero: € 9.00

Prezzo Ridotto: € 7.00 – ragazzi dai 12 ai 18 anni – adulti oltre i 65 – studenti – appartenenti alle Forze Armate – titolari di abbonamento Trenitalia in Toscana o possessori di biglietto Trenitalia verso Siena, Impiegati delle ferrovie – categorie con accordi speciali;

Gratuito: bambini sotto i 12 anni – accompagnatori di persone disabili – giornalisti – guide accreditate

Gruppi (min. 15 persone): € 5.00 per persona

SMS prezzo pieno + Mostra € 14.00
SMS prezzo ridotto + Mostra € 12.00
Museo Civico + Exhibition € 14.00
SMS + Museo Civico + Mostra € 20.00
Mostra + Acropoli € 25.00
Mostra+ Acropoli Bassa Stagione € 20.00 (1 Novembre – 24 Dicembre / 7 Gennaio – 15 Febbraio)
Mostra+ Acropoli Plus € 30.00
Mostra+ Acropoli Plus Bassa Stagione (1 Novembre – 24 Dicembre / 7 Gennaio – 15 Febbraio) € 25.00

Workshop formativi per bambini e famiglie € 7.00

Speciale Trenitalia "2per1" (per possessori di biglietti Frecce per Firenze e titolari Cartafreccia)

Speciale "2per1" Unicoop Firenze

Per rendere completa la vostra esperienza su Lorenzetti a Siena in questo periodo, non perdetevi gli affreschi restaurati per l'occasione nella Basilica di San Francesco e nella Chiesa di Sant'Agostino. Queste due chiese saranno aperte, naturalmente, anche dopo il termine della mostra.

L'ingresso è gratuito, questi gli orari di apertura:

Basilica of San Francesco, Piazza S. Francesco
Ambrogio Lorenzetti, affresco staccato, Il Martirio dei Frati Francescani
Ambrogio Lorenzetti, affresco staccato, Professione pubblica di San Ludovico di Tolosa
Pietro Lorenzetti, affresco staccato, Crocifissione
Aperto ai visitatori il Venerdì, Sabato e Domenica ed il 1 Gennaio 2018
Orario di apertura: 7.30 – 12.00 (mezzogiorno); 15.30 – 19.00 pm

Chisa of Sant'Agostino, Prato S. Agostino
Ambrogio Lorenzetti, affresco, Maestà
Entrata gratuita,
Aperto ai visitatori il Venerdì, Sabato e Domenica
Orario di apertura: 11.00 – 17.00

Per maggiori dettagli, contattare il museo di Santa Maria della Scala a infoscala@comune.siena.it. Per prenotare, potete scrivere via email a ambrogiolorenzettisms@operalaboratori.com o chiamare il 0577/286300 (Lunedì-Venerdì dalle 8.30-17.00).

Ricordate che potete girare la Toscana e visitare altri musei a costo scontato una volta che avete visitato questa mostra! Controllate il sito ufficiale, dove è possibile anche scaricare tutti gli orari aggiornati e gli altri musei convenzionati in un comodo PDF (qui).

Per una anteprima della mostra guardate il video ufficiale (qui sotto) per un entrare già da ora nelle sale ed ammirare le opere del Lorenzetti! Alla fine del video potete anche ascoltare una breve intervista con il direttore di Santa Maria della Scala Daniele Pitteri.


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com