Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

Muoversi in auto in Toscana

Visitare la Toscana con un mezzo proprio vi garantisce la massima flessibilità, senza considerare che ci sono molte zone che sono visitabili solo con la macchina. Le strade principali della regione sono piuttosto comode anche se spesso trafficate. In particolare il traffico attorno a Firenze, sulle autostrade e sulla superstrada tra Firenze e Siena è in genere intenso, perchè sono quotidianamente utilizzate dai pendolari per andare e tornare dal lavoro. Ecco perchè vi consigliamo vivamente di evitare gli orari di punta di entrata ed uscita dal lavoro (8-9 di mattina, 6-8 di sera).

Tenete in mente che le autostrade sono strade a pedaggio, ma in Toscana non ve ne sono moltissime. La spina dorsale della rete autostradale italiana, la A1 (Autostrada del Sole) scende da Bologna, attraversa il nord della regione e, girando attorno a Firenze, segue in direzione sud-est verso Arezzo e Cortona, prima di continuare verso Roma.
L' autostrada A11 (Firenze Mare) collega invece Firenze a Lucca/Pisa e l' autostrada A12 corre lungo la costa da Genova e La Spezia verso Viareggio, Pisa e Livorno. La strada continua poi verso Roma ma a Rosignano Marittimo, a sud di Livorno, termina e riprende lungo la Via Aurelia (per il momento, non a pagamento).

Click for larger image of roadways around Florence, Pisa, Siena
[Clicca sull'immagine per ampliarla]

In alternativa alle autostrade vi sono alcune strade a quattro corsie. Ad esempio la SS1 (Aurelia) lungo la costa è a quattro corsie quasi per tutto il tratto tra Livorno Sud e il sud della Toscana fino al confine col Lazio.
La Firenze - Pisa - Livorno (meglio conosciuta come Fi-Pi-Li) collega queste tre città le une con le altre.
La SS2, chiamata anche La Cassia o Senese, è una vecchia strada che collega Firenze e Siena, ma è solo a due corsie. Continua, poi, verso Roma - non preoccupatevi, è antica, ma asfaltata!!
La Firenze-Siena , che inizia vicino l' uscita A1 Firenze-Impruneta, è gratuita e collega le due città con quattro corsie. E' una strada più veloce rispetto alla SS2, dal momento che permette di oltrepassare alcune piccole città ed è pertanto particolarmente utile nel caso si vogliano raggiungere anche altre zone della Toscana dopo Siena.

Lontano dai grandi centri, le strade secondarie offrono spesso possibilità di guidare in maggior tranquillità, ammirando magari il paesaggio, ma richiedono ovviamente un po' più di tempo.

Per informazioni sul traffico, contattate il CIS Viaggiare Informati al 1518, numero attivo tutti i giorni 24 ore su 24.

Strade principali in Toscana da - a
SGC Firenze-Pisa-Livorno
(a due carreggiate)
Autostrade A1 A11 A12, Firenze, Empoli, Siena, Pontedera, Valdera, Livorno
SS 1 Aurelia (strada statale) Roma, Grosseto, Livorno, Viareggio, Versilia, Massa, Carrara, La Spezia, Genova, Autostrada A11
SS 12 dell'Abetone e del Brennero
(strada statale)
Lucca, Garfagnana, Abetone, Modena
SS 224 (strada statale) Marina di Pisa, Tirrenia, Valdera, Porto di Livorno
SS 67 (strada statale) Firenze, Empoli, Siena, San Miniato, Pontedera, Valdera, Volterra
SS 206 (strada statale) Cecina, Castagneto Carducci, San Vincenzo
SS 2 (strada statale) Firenze, Poggibonsi, Siena
Autostrade da - a
A12 (autostrada) Rosignano, La Spezia, Parma, Genova
A11 (autostrada) Bologna e Roma (A1), Firenze, Prato, Pistoia, Montecatini, Lucca
A1 (autostrada) Bologna, Firenze, Siena, Arezzo, Cortona

Alcune regole fondamentali

  • Il limite di velocità all'interno dei centri abitati è di 50 km/h, mentre sulle strade secondarie (appena fuori i centri abitati) è di 70 km/h; in autostrada si possono raggiungere i 130 km/h.
  • Fuori dai centri abitati, è obbligatorio per tutti i veicoli accendere i fari di posizione.
  • Le rotonde sono molto frequenti. Solitamente, il veicolo che si è già immesso in una rotonda, ha il diritto di precedenza, ma non sempre è così. Fate sempre attenzione alla segnaletica stradale.

Benzina

Ahimé, la benzina in Italia è praticamente la più cara di tutta Europa. Ultimamente, i prezzi della benzina verde sono saliti addirittura ad 1.70 euro al litro, senza considerare che generalmente presso le stazioni di rifornimento che si trovano in autostrada costa circa il 10% in più al litro.

Le stazioni di rifornimento in autostrada sono aperte 24 ore al giorno. Fuori dalle autostrade, invece, gli orari di norma sono i seguenti: dalle 7 del mattino alle 12.30 e dalle 15.30 del pomeriggio alle 7 di sera. Solitamente, sono chiuse la domenica e durante i giorni festivi e, per quelle che rimangono aperte durante questi giorni, il lunedi è il giorno di chiusura. Ad ogni modo, se la stazione non è chiusa con catene e potete guidare fino alle pompe di benzina, potete servirvi da soli tramite il self-service.

Guasto, incidente o casi di emergenza

Di norma, ai proprietari di auto assicurate all'estero, come AAA (Stati Uniti), AA (Inghilterra) o RAC viene fornito un numero di assistenza per le emergenze quando viaggiano in Italia. Altrimenti, vi è l'ACI (Automobile Club d'Italia) per l'assistenza a bordo strada e rimorchio, che potete raggiungere chiamando il 116. Con un'assicurazione appropriata, dovreste essere coperti per questo tipo di servizi. E' probabile, comunque, che il soccorso dell'ACI si faccia vedere in ogni caso.

Per problemi più seri, chiamate la polizia al 113, i vigili del fuoroc al 115 e l'ambulanza al 118.

Guidare in città

In molte città della Toscana (come Siena e Firenze) potete tranquillamente parcheggiare la vostra auto e dimenticarvela del tutto. Quasi in tutti i centri storici cittadini è vietato entrare con le auto o comunque l' accesso è limitato e trovare parcheggio può essere davvero un incubo. Se non sapete dove parcheggiare, vi consigliamo di scegliere un' area a pagamento o un parcheggio vicino la stazione (in genere ce n'è sempre uno). Fuori dal centro storico di solito si possono trovare strade libere in cui parcheggiare gratuitamente.
Il traffico nei centri urbani più grandi - come Firenze - è spesso caotico, un altro ottimo motivo per lasciare l' auto e muoversi con i mezzi pubblici o a piedi. Le regole ed i semafori sono generalmente rispettati, ma molti tendono a non rispettare le distanze di sicurezza tra la propria auto e quella davanti e a parcheggiare in doppia fila (un modo alternativo per risolvere il problema di trovare parcheggio!). Con un pò di pazienza, però, dovreste riuscire a sopravvivere! -)

Non lasciate mai oggetti di valore incustoditi in auto quando parcheggiate anzi, se potete non lasciateci niente affatto: valigie, borsoni, ecc attirano comunque l'attenzione dei ladri.

Autonoleggi

Le principali ditte di autonoleggio hanno sedi nelle città principali e negli aeroporti della Toscana, inclusi la Hertz, Avis, Europcar e Maggiore. Potete trovare la miglior offerta per il vostro noleggio facendo una ricerca qui sotto; non scordatevi di leggere i nostri consigli quando noleggiate una macchina in Toscana.

Se avete ulteriori domande, scrivete sul nostro forum (per il momento solo in inglese)! Buona guida in Toscana :-)


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com