Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Trova la tua Casa Vacanze o Appartamento in Toscana su Airbnb

Case Vacanza su AirBnb

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

La Cultura toscana: cosa c'è da sapere

Vivendo in Toscana già da molto tempo ormai, mi rendo conto che, a volte, le cose mi sembrano semplicemente normali...almeno fino a quando non ricevo visite, e a quel punto mi ritrovo dare spiegazioni che, fino a quel momento, non avevo nemmeno preso in considerazione.

Di seguito troverai alcuni aspetti che ormai sono entrati a far parte della mia vita quotidiana, ma che agli occhi di un turista proveniente dall'estero possono sembrare lontani anni luce dalle sue abitudini e stile di vita.

Le abitudini a tavola

Si potrebbe scrivere un libro (e qualcuno probabilmente l'ha già fatto) su tutte le varie sfumature culturali del mangiare in Italia

» Il bar (café & pasticceria) è il luogo dove gli italiani sono soliti ritrovarsi di mattina, per una colazione - solitamente dolce, ma non è detto - veloce, con un caffè, una pasta ed un breve scambio di "ciao, come stai?" per poi volare via, verso il lavoro e gli impegni quotidiani. 

» Anche se solitamente si usa trascorrere un'intera serata al tavolino di un ristorante (perchè, almeno fino a qualche tempo fa, non vi era nessuna fretta di alzarsi e, da parte del ristoratore, di farti cedere il posto ad altri clienti), ultimamente - e soprattutto nelle grandi città - il personale dei ristoranti è divenuto un pò più insistente nel farti affrettare la serata. Ad ogni modo, fino a quando non si chiede il conto, i camerieri non sono soliti portarlo, anzi, spesso, l'abitudine è quella di alzarsi con tutta la roba che si ha (giacchetti, borse, ecc) e di avviarsi verso la cassa!

» I tempi stanno cambiando e ce ne accorgiamo anche dal fatto che ora si può avere del ghiaccio insieme alla coca cola: la tendenza, infatti, è quella di non mettere ghiaccio nelle bevande - eccetto per i cocktail cosiddetti "alcolici" - e soprattutto nel vino. Adoro quando i miei amici americani implorano qualche cubetto al cameriere, il quale sembra concederlo come se si trattasse di oro, per poi tornare con un piccolo contenitore con solo qualche cubetto al suo interno!

» L'aperitivo o apericena italiano equivale all'americano happy hour, con tanto di buffet di cui puoi servirti senza limiti: non aspettarti, ovviamente, piatti da portate di ristorante, ma vi sono tanti tipi spuntini e stuzzichini - talvolta anche piatti di pasta fredda - da cenare tranquillamente con tanto di bevuta con meno di 10 euro.

» Il pane, in Toscana, è fatto con farina, lievito e acqua - niente sale, perchè è così per tradizione! Anche se, ultimamente, forni e ristoranti propongono vari tipi di pane, tra cui salato, con i cereali, qualche spezia, realizzato con vari tipi di procedimenti...ma difficilmente, in un ristorante, quando portano il pane (con i grissini o i cracker o della focaccia), lo servono con del burro o dell'olio di oliva; l'unico caso in cui ciò accade è verso novembre, quando solitamente si fa assaggiare l'olio nuovo, appena pressato. Altrimenti, basta chiedere al cameriere!

Olive oil in the restaurant in Tuscany

» Ultimamente va molto di moda il famoso "KMZero" che sta a significare "prodotti locali", provenienti da aziende di zona. Secondo me, il risultato più visibile di questa tendenza è una presenza sempre maggiore, nei ristoranti, di acqua purificata al posto delle bottiglie, anche se spesso continua a non essere gratuita. 

» Ci dispiace James Bond, ma qui niente "agitato ma non mescolato”. Se vuoi un Martini, devi specificare che vuoi un Cocktail Martini, o meglio ancora un Americano con il Martini...e anche in questo caso, mi assicurerei di sapere con cosa viene fatto, perchè le abitudini sui cocktail sono un pò diverse. 

» Quando ci si siede al tavolino, dopo aver messo il tovagliolo sulle le gambe, ma prima di assaggiare il primo boccone, sono soliti augurare a tutti i commensali "buon appetito" e, se qualcun altro lo dice prima, basta rispondere "altrettanto". 

» Il buon senso comune ci insegna che non si comincia a mangiare prima che tutti siano stati serviti, ma un piatto di pasta fredda è semplicemente...poco raccomandabile! Per cui, se sei il primo ad esser servito, sarai anche incoraggiato a cominciare prima che il piatto si raffreddi...e mi raccomando, ricorda di dire "buon appetito", anche se sei l'unico a mangiare!

Buono a sapersi

» L'istinto ti porterebbe a tirare per entrare da una porta ed a spingere per uscire...ma qui è semplicemente il contrario: probabilmente, all'inizio non ce ne accorgiamo - anche se, dopo ben 25 anni, mi trovo sempre a spingere e tirare per azzeccare il giusto movimento...quanto sono adorabili le porte scorrevoli!!

» Ho capito, dopo un bel pò di tempo finalmente, che i toscani sono alquanto restii nel darti informazioni sugli eventi locali, per cui per sapere cosa c'è in giro, ti conviene fare attenzione ai cartelli pubblicitari fluorescenti appesi ai muri delle città e delle varie località: spesso promuovono, infatti, sagre di paese ed eventi di zona.

» Con l'avvento della tecnologia, e con la possibilità di trovare e consultare tutto online, i turisti probabilmente non cercano più in lungo e largo i giornali - quotidiani - in lingua, ma in caso contrario, il luogo dove andare per un giornale del proprio paese è l'edicola: una fermata presso l'edicola è d'obbligo al mattino, si tratta di routine così come lo è il bar per il caffè.

» Non credo che una volta qui, ti metterai a guardare tanta tv in italiano, ma se ti capitasse di accenderla, non ti stupire di trovare programmi un pò "osé", con ragazze poco vestite, ma anche tanto calcio, programmi sulla mafia, gare di moto gp e formula uno.

» Tutti gli europei in generale hanno un concetto molto ristretto di "spazio personale", il che probabilmente spiega le code alla posta, in chiesa per fare la comunione o per ordinare qualcosa al bancone del bar: non c'è bisogno di litigare, normalmente tendono a cedere se riesci ad essere educatamente convincente. Non vogliono fregarti il posto, è una cosa semplicemente naturale.

» I crisantemi (fiori bellissimi da colori vivaci) vengono usati quasi esclusivamente nei cimiteri, per rendere omaggio ai propri cari defunti: non regalarli a nessuno, quindi, fidanzate e suocere in particolare! 

giving flowers in Tuscany

» Incredibile, ma questa è un'abitudine che ormai non riesco più a scollarmi di dosso, mi sembra semplicemente strano non farlo (ed ancora più strano è la reazione degli altri quando lo faccio...perchè nessuno sa che cosa stia succedendo!). Dopo aver bussato alla porta di qualcuno ed essere stati accolti in casa, gli italiani sono soliti chiedere "permesso".

» Infine, se ti capita l'occasione di essere invitato a casa di un italiano, ricorda come PRIMA cosa ciò che ti ho appena detto, e come SECONDA...di portare sempre qualcosa come pensiero, anche se insistono sul fatto che non devi portare niente. Una bottiglia di vino è sempre un regalo molto ben accetto (mi raccomando, non con il tappo a vite!), un vassoio di pasticcini, fiori (non crisantemi!) o cioccolatini sono ottimi suggerimenti.

Se sei ancora alle fasi iniziali della programmazione del tuo viaggio in Toscana, dai un'occhiata al nostro articolo dedicato alle info utili da sapere prima del tuo arrivo. Sei già in Toscana ma non riesci a trovare il numero di telefono di cui hai bisogno per assistenza? Clicca qui per dare uno sguardo ai principali numeri di telefono per le emergenze, per chiamare un tax, l'aeroporto o un'ambasciata.


Autore: Donna Scharnagl

Ho messo piede in Italia per la prima volta più di 25 anni fa ed ancora non ho trovato un buon motivo per andarmene. Dell'Italia amo il cibo, la cultura, la storia, l'arte, i paesaggi...ho menzionato già il cibo?! Mi definisco una studentessa a lungo termine. E così ho imparato che gli italiani hanno storie che vale la pena di ascoltare, storie che dipingono un quadro che mostra come il duro lavoro forgi il carattere, come la vita sia fatta di alti e bassi e quanto sia bello ridere.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com