Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

La Luminara di San Ranieri

il patrono di Pisa

Un momento importante all’interno della Festa di San Ranieri, il patrono di Pisa, è rappresentato dalla Luminara. L’evento si svolge nel centro di Pisa il giorno della vigilia del patrono, il 16 giugno di ogni anno.

Nel tardo pomeriggio del 17 giugno invece, si festeggia il Santo con un altro imperdibile evento: la Regata di San Ranieri.

Illuminare la città con candele disposte sui palazzi è una tradizione che risale al 1688. Quell’anno l’urna contenente le reliquie di San Ranieri fu posta nella Cappella dell’Incoronata all’interno della cattedrale dedicata al santo. Cosimo II dei Medici voleva che l’antica urna con i resti del santo venisse sostituita con una più suntuosa e moderna. La trasposizione delle reliquie si rivelò l’ occasione perfetta per dar vita a una memorabile festa in città, secondo la tradizione è proprio questo giorno che segna la nascita della Luminara. Da qui’ in poi l’evento è stato ripetuto ogni anno ad eccezione di qualche interruzione.

L’usanza di tappezzare la città con candele, non nasce con la luminara bensì prima: a quei tempi si celebravano così gli eventi più speciali, come quando Margherita Luisa principessa di Orleans arrivò nel 1662 in città per far visita alla moglie di Cosimo dei Medici II. Oggi invece la festa ha assunto una sua precisa conformazione: i perimetri architettonici dei palazzi, di chiese, di torri e ponti lungo l’Arno (cornicioni, finestre, porte, balconi) vengono ricreati con cornici di legno. 

Su queste cornici vengono disposti una serie di lumini che si accendono dopo il tramonto. Ogni anno si contano più di 70.000 lumini che riflettondosi sull’Arno, creano un atmosfera da favola; altre luci invece vengono disposte direttamente sull'acqua del fiume a creare vibrazioni di colori. La città sul Lungarno brilla ininterrottamente, per tutta la notte. Viene illuminato anche il perimetro delle mura intorno a Piazza dei Miracoli e la Torre di Pisa: una serie di lampade ad olio riproducono il profilo della torre pendente.

Verso le 23.00 la serata continua con uno spettacolo pirotecnico dalla Cittadella Vecchia, per godersi al meglio i fuochi, conviene recarsi lungo il fiume.

Una raccomandazione: la città può diventare veramente affollata nel corso della serata. Per scansare la folla potete entrare nelle strade laterali, evitando quell principali come Corso Italia e Piazza Garibaldi/Borgo Stretto!

Guarda la nostra photo gallery di Pisa Guarda qualche foto su Pisa e su la Luminara! »


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com