Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Toscana con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

10 Luoghi da Visitare con partenza da San Gimignano

San Gimignano: con l'auto o i mezzi pubblici

c'è sempre qualcosa da esplorare

Molti scelgono San Gimignano come base per le loro vacanze, che sia nel centro storico o in un agriturismo o villa del caratteristico paesaggio rurale circostante. Ed è un'ottima scelta! La città è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità e non poteva essere altrimenti: quando ne percorrerai le stradine ed i vicoli, ti sembrerà strano che il Medioevo sia un'era ormai ben lontana! Le alte torri, i palazzi monumentali, i vicoli angusti e le piccole e caratteristiche botteghe contribuiscono a creare quell'atmosfera d'altri tempi che rimarrà in eterno nei vostri ricordi.

B&B accommodations near San Gimignano: Taverna di Bibbiano

Se scegli una sistemazione con base a San Gimignano o nei dintorni, potrai viaggiare in moltissime direzioni diverse e scoprire quelle bellezze artistiche, naturalistiche e storiche della Toscana che arricchiranno il tuo itinerario. Alcuni di questi luoghi sono facilmente raggiungibili anche con i mezzi pubblici e sono poco lontani, mentre altri richiedono l'auto, soprattutto se hai intenzione di includere andata e ritorno in un unico giorno.

Di seguito ti proponiamo una lista di luoghi da tenere in considerazione durante un soggiorno in Toscana con base a San Gimignano o nelle immediate vicinanze.

I tre grandi must

Queste tre opzioni non hanno praticamente bisogno alcuno di essere presentate - Pisa, Siena e Firenze sono da considerare i pilastri della bellezza e dell'importanza storico-artistica della Toscana. In quest'articolo, abbiamo deciso di includerli soltanto perchè, nonostante sarebbe da negligenti non visitarli, il nostro scopo è quello di offrirvi delle opzioni "al di fuori dei soliti schemi".

Pisa

Tempo di percorrenza: 1 ora 30 min

Più lontana da San Gimignano, sebbene non così lontana da renderla irraggiungibile in un solo giorno, anche perchè Pisa (una volta acquistati i biglietti in anticipo online), può essere facilmente visitata ed apprezzata in meno di un giorno. La Torre Pendente non ha bisogno di presentazioni, anche se forse gli altri monumenti della Piazza dei Miracoli sono meno famosi - la Cattedrale di Santa Maria Assuna, il Battistero ed il Camposanto.

Suggerimenti su cosa vedere a Pisa

Siena

Tempo di percorrenza: 50 min con l'auto, ma si possono usare anche i mezzi pubblici (Siena Mobilità bus numero 128)

La città di Siena è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici ed offre un patrimonio immenso di arte, architettura e storia da scoprire, oltre all'aspetto ludico. Le sole specialità dolciarie tipiche di questa città la rendono una destinazione da non perdere durante un soggiorno in quest'area della Toscana, ma vuoi mettere Piazza del Campo, i musei d'arte o il Duomo con un panforte, i ricciarelli o del vinsanto delizioso...? Forse sì, non è vero?

Maggiori informazioni su cosa vedere a Siena

A fabulous day trip to Siena from San Gimignano

Firenze

Tempo di percorrenza: appross. 1 ora 15 min

Capitale di Toscana, Firenze ospita una serie quasi infinita di monumenti, musei, luoghi di interesse culturale e forse uno dei Duomi più belli in assoluto--sicuramente il più grande della Toscana. A Firenze chiunque troverà qualcosa che stuzzica il suo interesse, indipendemente dall'età o dal paese di provenienza.

Scegli l'itinerario che fa per te a Firenze

10 escursioni con partenza da San Gimignano

I suggerimenti che troverai di seguito riguardano città o località con vari punti di interesse, ubicate a nord, sud, est ed ovest di San Gimignano, in modo da offrirti un ampio ventaglio di paesaggi, opportunità ed esperienze da scoprire.

1. Certaldo

Tempo di percorrenza: 25 min con l'auto, ma si possono usare anche i mezzi pubblici (Siena Mobilità bus numero 128)

La storia ci dimostra che le colline sopra le quali è stata costruita la località di Certaldo possono non essere naturali, bensì di origini etrusche e romane, che le rende ancor più ricche di continue sorprese. Piccola, pittoresca e molto ben curata, Certaldo è una cittadina che si presenta come meraviglioso palcoscenico naturale da dove ammirare la tipica architettura dai mattoni rossi che ebbe origine ai tempi dell'Imperatore Federico Barbarossa nel 1164. La peculiare ristrutturazione delle strade e degli edifici ha creato uno scenario unico nel suo genere, spesso sede di rievocazioni storiche, eventi folcloristici, mercati e cene organizzate per le vie dell'antico borgo. Tra i piccoli ristorantini, le viuzze del centro storico ed il paesaggio circostante di rara bellezza, questa località è perfetta anche per una visita al mattino o al pomeriggio, magari di mercoledi, quando si tiene il mercato settimanale (al mattino).

Leggi il nostro articolo per ulteriori suggerimenti su cosa fare e vedere a Certaldo (per ora solo in inglese).

Fast day trips from San Gimignano:  Certaldo terrace view

2. San Miniato

Tempo di percorrenza: appross. 1 ora 10 min

Dedica una giornata a visitare i piccoli borghi a nord di San Gimignano, un percorso che ti condurrà sulle orme degli antichi pellegrini, lungo l'itinerario della Via Francigena che erano soliti percorrere centinaia di anni fa, del quale si conservano ancora numerose tracce.

Quest'itinerario panoramico ti accompagnerà prima a Gambassi Terme, località conosciuta non solo per le sue acque termali ma anche per il ruolo che ha giocato nella storia nella cosiddetta Via del Sale: questi sentieri, infatti, costituivano le principali vie di comunicazione attraverso le quali veniva trasportato il prezioso minerale, dando la possibilità agli abitanti di Toscana di conservare a lungo le provviste alimentari, soprattutto in vista dei lunghi inverni. Sono considerati, anche, tra i sentieri più pittoreschi di tutta la Via Francigena. Ti consigliamo di fermarti a visitare il piccolo borgo, la chiesa principale (Pieve di Santa Maria Assunta a Chianni) con la sua bellissima facciata e, perchè no, fare un salto alle spa!

Dopo, prosegui verso Montaione, dove forse nemmeno ti accorgerai, passando con l'auto, che il centro storico comprende una fortezza e un antico castello risalente al 1200 con le sue torri medievali. In questa pittoresca e frenetica località, troverai molti negozietti tipici, ristoranti, bar ed altrettante opportunità per fare delle foto meravigliose al paesaggio circostante, un incatevole pout-pourri di colori e profumi, dove i ricchi sapori di queste antiche terre si mescolano creando aromi inconfodibili, da quello del tartufo a quello delle castagne. Informazioni utili per visitare Montaione puoi trovarle in quest'articolo.

La destinazione finale è San Miniato, un piccolo borgo collinare dall'architettura affascinante ed una storia altrettanto interessante. Qui troverari maggiori informazioni e dettagli su San Miniato.

3. Volterra

Tempo di percorrenza: appross. 40 min

Il caratteristico aspetto medievale di Volterra ti permetterà di scoprire un'atmosfera di altri tempi; il paesaggio che la circonda è un affascinante mix di sinuose colline, incastonate tra San Gimignano e le lunghe spiagge della Toscana. Ti consigliamo di includere nel tuo itinerario non soltanto i musei della città (il Museo Etrusco, la Galleria di Arte Civica, il museo di Arte Sacra e l'Ecomuseo dell'Alabastro), ma anche i diversi palazzi storici come la Fortezza Medicea, gli edifici rinascimentali ed il Duomo.

Idee per visitare Volterra

Day Trips Close to San Gimignano: Volterra

4. Montescudaio/Guardistallo

Tempo di percorrenza: appross. 1 ora 15 min

Queste due piccole località sono praticamente "vicine di casa", sebbene ognuna conservi una sua peculiare e distinta personalità. Montescudaio ha mantenuto un centro storico caratterizzato da edifici in pietra, stradine irte e panorami mozzafiato: questo è il luogo perfetto se si cerca tranquillità ed un'atmosfera dei tempi che furono. Vi sono appena un paio di ristoranti, dove però potrai degustare le specialità locali, tra cui il celebre vino Montescudaio DOC; una passeggiata lungo le stradine pavimentate fino alla piazzetta principale dalla forma un pò strana ed i viali senza uscita vale davero la pena e ti consentirà di fare delle fotografie stupefacenti.

Il piccolo borgo di Guardistallo è un pò più moderno invece, sebbene le sue origini siano tanto antiche quanto quelle di Montescudaio. La strada principale è costellata di negozietti, ristoranti ed un bar o due per un buon caffè o un bicchiere di prosecco. Il teatro principale è stato completamente ristrutturato e rappresenta il contesto ideale e caratteristico per una cerimonia di matrimonio con rito civile. Dall'alto di queste colline, potrai scorgere la costa e le lunghe spiagge, effettivamente non troppo lontante. Le specialità culinarie della zona includono diversi piatti con i funghi, cinghiale e polenta.

5. Larderello e la Valle del Diavolo

Tempo di percorrenza: appross. 1 ora 15 min

Le origini del nome "Valle del Diavolo" sembrano abbastanza evidenti non appena si raggiunge la cima delle colline e si intravedono le bianche colonne di vapore che cercano di raggiungere il cielo. E' un'immagine quasi angosciosa, ma lasciati guidare dalla curiosità piuttosto che dalla paura ed avventurati alla scoperta di quest'area. Il nome Larderello deriva da François Jacques Larderel, un idustriale di Livorno che perfezionò l'estrazione di acido borico dallo spurgo dei cosiddetti "lagoni".

Le fumarole (o soffioni boraciferi) sono violente emissioni di vapore acqueo che esce dalle fessure del terreno. Queste emissioni sono fatte di acido borico, ammoniaca e vapore acqueo rilasciati all'interno della camera magmatica.

Ecco spiegato il mistero delle colonne di fumo! Visitando la valle ed il museo scoprirai tutto ciò che c'è da sapere sui primi esperimenti per la produzione di energia geotermica, portati avanti qui, dove si trova anche la prima centrale elettrica geotermica al mondo!

A day trip in nature from San Gimignano: Larderello

6. Radicondoli

Tempo di percorrenza: appross. 1 ora

La visita di questo borgo ben si accompagna con quella di Larderello: si trova a sud di San Gimignano, in un paesaggio che si distingue per le alte colline ricoperte di boschi. Il centro è costituito da una fortezza, documentata già nel decimo secolo come luogo di importanza strategica; una passeggiata per le vie del centro ti condurrà verso Porta Olla, la Chiesa del Crocifisso, Palazzo Berlinghieri, il Monastero di Santa Caterina ed il Convento di San Francesco dei Frati Osservanti, sebbene questa località non abbia soltanto edifici da visitare, ma anche aree dalla forte presenza di fonti di energia rinnovabile, in particolare quella geotermica.

Escursione a Radicondoli

7. Castellina in Chianti

Tempo di percorrenza: appross. 45 min

Molte delle persone che visitano San Gimignano cercano di includere nel loro soggiorno un'escursione alla volta del Chianti, ma sia la città dalle torri medievali che i molti pittoreschi borghi che popolano il Chianti meritano del tempo da dedicar loro esclusivamente per poterli apprezzare davvero. Ad ogni modo, Castellina in Chianti si trova a breve distanza in auto - su una strada particolarmente panoramica - da San Gimignano e può esser considerata un'ottima rappresentante dell'area vinicola del Chianti e del Gallo Nero (ovvero quella del Chianti Classico). Se ci riesci, ti consigliamo di includere nell'escursione anche san Donato in Poggio e la strada secondaria dalle vedute mozzafiato che attraversa il Chianti.

A Castellina, troverai un centro storico con molti negozi, risoranti e bar, un'ampia piazza, un museo e panorami sulla vallata dalla torre del centro civico...in sintesi, questa piccola località sembra avere davvero tutto...ho forse dimenticato le innumerevoli cantine ed enoteche dove degustare il vino locale? Scusate, colpa mia!

Consigli per visitare al meglio Castellina in Chianti

Day trip from San Gimignano to Chianti, an easy day trip

8. Monteriggioni

Tempo di percorrenza: 25 min ma si possono usare anche i mezzi pubblici (Siena Mobilità bus numero 128)

Questa è davvero una piccolissima località (il parcheggio è probabilmente delle solite dimensioni!), ma non vuol dire che non valga la pena visitarla. La piazza principale ospita un festival medievale che ti consigliamo di non perdere, mentre la passeggiata lungo il perimetro delle sue antiche mura è alquanto avventurosa. Circondata da argentei oliveti che fanno sembrare il contesto fermo ed immobile nonostante l'inesorabile scorrere del tempo, Monteriggioni è sempre stata una tappa importante della Via Francigena. Per meglio respirare l'atmosfera rurale che la caratterizza, ti suggeriamo di lasciare la macchina per raggiungere Monteriggioni a piedi o in bici.

Idee per visitare Monteriggioni

9. Colle di val d’Elsa

Tempo di percorrenza: 20 min ma si possono usare anche i mezzi pubblici (Siena Mobilità bus numero 128)

Il nome la dice lunga sulle origini di questa località: il colle che si erge nella valle del fiume Elsa, che nasce dalle parti di Siena e scorre a est verso la città di Cecina e la costa toscana. Colle di Val d’Elsa è principalmente conosciuta per la sua produzione di cristalli (che raggiunge circa il 95% della produzione italiana), ma offre anche panorami di rara bellezza, deliziosi ristoranti, un bellissimo Duomo ed un'atmosfera di altri tempi.

Una sintesi perfettamente riuscita tra antico e nuovo, il centro storico nascosto dalle imponenti mura e dal castello brulica di vita, negozi, ristoranti e stradine antiche. Meritano una visita il Museo Archeologico, il Museo del Cristallo e quello Civico e Diocesano; se ti capita di essere nei paraggi, inoltre, la prima domenica di ogni mese potrai assistere ad una dimostrazione all'aperto della produzione di cristallo.

Una giornata trascorsa a Colle di Val d’Elsa

Driving day trips from San Gimignano:  Colle val d'Elsa

10. Poggibonsi

Tempo di percorrenza: 20 min ma si possono usare anche i mezzi pubblici (Siena Mobilità bus numero 128)

Questa è una località a cui spesso non si fa molto caso, ma credimi, è un grosso errore! Persino la famiglia fiorentina dè Medici decise di realizzar un'importante costruzione a Poggibonsi, ovvero la Fortezza Medicea di Poggio Imperiale. Ad esser sinceri, il centro storico è un pò caotico e percorrerlo con la macchina è snervante persino per un abitante del posto!

Ad ogni modo, questa è sempre stata una cittadina fiorente sin dall'inizio dei suoi tempi, per cui molti dei suoi siti storici che val la pena visitare si trovano al di fuori del centro storico, come l'Archedromo, la Fonte delle Fate e il Convento di San Lucchese che, in più, sono ubicati a breve distanza a piedi dalla città, per cui se decidi di arrivare con i mezzi pubblici, non sarà un problema visitare queste piccole meraviglie. Se, invece, preferisci la macchina, ti consigliamo un salto alla Rocca di Staggia, un castello che lascerà senza fiato grandi e piccini!

Leggi il nostro articolo per ulteriori suggerimenti su cosa fare e vedere a Poggibonsi (per ora solo in inglese).


Autore: Donna Scharnagl

Ho messo piede in Italia per la prima volta più di 25 anni fa ed ancora non ho trovato un buon motivo per andarmene. Dell'Italia amo il cibo, la cultura, la storia, l'arte, i paesaggi...ho menzionato già il cibo?! Mi definisco una studentessa a lungo termine. E così ho imparato che gli italiani hanno storie che vale la pena di ascoltare, storie che dipingono un quadro che mostra come il duro lavoro forgi il carattere, come la vita sia fatta di alti e bassi e quanto sia bello ridere.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com